Navigation

Von Roll: entro un anno 650 posti di lavoro in meno

Il gruppo Von Roll ha annunciato una riduzione dell’organico dell’ordine del 10 percento, che equivale alla sopressione di 650 posti di lavoro nei prossimi dodici mesi. La decisione è stata presa in seguito al netto peggioramento dei risultati.

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 febbraio 2000 - 10:58

Nel 1999 l'impresa di Gerlafingen ha infatti realizzato un utile netto di 2 milioni di franchi, contro i 30 milioni nell'esercizio precedente. Contemporaneamente l'utile operativo è sceso da 59 a 33 milioni di franchi.

Lo ha indicato la stessa Von Roll, precisando che in vista della ristrutturazione il conto economico 1999 comprende accantonamenti per 102 milioni di franchi. Il fatturato netto è comunque progredito dell' 8,2 percento, salendo a 1,56 milardi di franchi. Di fronte a questa situazione il consiglio di amministrazione proporrà all'assemblea degli azionisti di rinunciare al dividendo.

Circa 300 impieghi dovrebbero essere cancellati non sostituendo i dipendenti che lasciano l'azienda e ricorrendo a pensionamenti anticipati. Altri 120 dovrebbero essere scorporati in seguito alla vendita della fonderia di Moudon, nel Canton Vaud. Altri 230 impieghi saranno infine sopressi in Francia, Italia e Svizzera.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?