Navigation

Visita del presidente Medvedev in autunno

Il presidente russo Dimitri Medvedev effettuerà una visita di Stato in Svizzera in settembre, ha annunciato Hans-Rudolf Merz. Per il presidente della Confederazione, la Russia è un paese strategico con il quale val la pena rafforzare le relazioni.

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 gennaio 2009 - 09:39

La visita di Medvedev rappresenta un avvenimento importante in ragione delle risorse strategiche della Russia, ha dichiarato il consigliere federale Merz alla Televisione svizzera di lingua francese, facendo riferimento all'attuale crisi sulla fornitura di gas russo.

Le relazioni economiche tra Berna e Mosca, ha aggiunto, sono di grande importanza. In seguito alla rottura delle relazioni diplomatiche tra Russia e Georgia nell'agosto del 2008, Mosca ha poi chiesto alla Svizzera di rappresentare i suoi interessi a Tbilisi. Il governo elvetico ha dato il suo accordo lo scorso mese di dicembre.

Tra le visite annunciate per il 2009 figura anche quella del Primo ministro russo Vladimir Putin, atteso al Forum economico di Davos (WEF), che si svolgerà nella località grigionese dal 28 gennaio al 1. febbraio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?