Navigation

Verso un Giura riunificato?

I sette distretti del Giura storico: Delémont, Ajoie, Franches-Montagnes (canton Giura); Moutier, La Neuveville, Courtelary (Berna); Laufen (Basilea Campagna). montsevelier.ch

L'Assemblea intergiurassiana (AIJ) ha dato il via ad uno studio che esaminerà la possibilità di riunire sotto una sola bandiera i tre distretti del canton Giura e i tre distretti del Giura bernese.

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 agosto 2006 - 21:51

L'AIJ ha due anni di tempo per portare a conclusione i suoi lavori e proporre una soluzione al conflitto giurassiano.

Quella del Giura – 23esimo cantone svizzero – è una storia complessa. Da territorio sottoposto al principe vescovo di Basilea nel XVI secolo, la regione è diventata distretto francese per poi ritrovarsi «affidata» al canton Berna.

Regione francofona - ad eccezione del distretto di Laufen - in un cantone dove per il resto si parla quasi esclusivamente tedesco, il Giura ha visto crescere un movimento secessionista che ha portato, nel 1978, alla creazione di un nuovo cantone. Ma in realtà si tratta di un cantone dimezzato, poiché i tre distretti del sud hanno deciso di rimanere con il canton Berna e Laufen è passato a Basilea Campagna.

Questa «secessione nella secessione» ha, tra le altre cose, delle ragioni confessionali: i tre distretti del nord – l'attuale canton Giura – sono a maggioranza cattolica, i tre distretti del sud – oggi canton Berna – sono riformati.

Intreccio di motivi linguistici, confessionali ed economici, la questione giurassiana presenta ancora oggi dei nodi. Tra le domande che vengono poste con più insistenza c'è quella riguardante la riunificazione del Giura.

Lunedì, l'Assemblea intergiurassiana (AIJ) ha affrontato per la prima volta il mandato affidatole nel 2005 dai cantoni Giura e Berna: esaminare l'eventuale creazione di un cantone costituito dai tre distretti del Giura attuale e dai tre distretti del Giura bernese. Le conclusioni saranno presentate nell'agosto 2008.

Esaminare le diverse opzioni

Nel corso della prima riunione, i 24 delegati hanno adottato il calendario di lavoro e definito i temi che saranno discussi dalle commissioni specializzate. La prima tappa sarà costituita da un esame della situazione attuale nel Giura e nel Giura bernese, ha indicato a Moutier – cittadina del Giura bernese – il presidente dell'assemblea, il vallesano super partes Serge Sierro.

La missione principale affidata all'AIJ consiste però nell'esaminare la possibilità di riunire in un solo cantone i tre distretti che formano attualmente il Giura (Delémont, Porrentruy e Franches-Montagnes) e i tre del Giura bernese (Moutier, La Neuveville e Courtelary).

Parallelamente, l'assemblea esaminerà gli effetti dello statuto particolare accordato da Berna al Giura bernese, nonché quelli derivanti dalla creazione di istituzioni intergiurassiane comuni alle due regioni. L'assemblea potrà inoltre proporre «altre soluzioni» suscettibili di risolvere la questione giurassiana, ha rammentato Sierro.

Nell'agosto 2008, la soluzione che corrisponde «al meglio» agli interessi della regione giurassiana sarà trasmessa ai cantoni del Giura e Berna. Istituita nel 1994, l'AIJ è composta di dodici rappresentanti del Giura e altrettanti delegati del Giura bernese.

swissinfo e agenzie

Cronologia

1815: nel corso del Congresso di Vienna, il territorio dell'odierno Giura – appartenuto al vescovado di Basilea e poi divenuto dipartimento francese con la Rivoluzione – viene attribuito al canton Berna.

1974: dopo anni di rivendicazioni gli abitanti del Giura dicono sì alla creazione di un cantone autonomo.

1975: i distretti di Moutier, La Neuveville e Courtelary cambiano idea e decidono di rimanere col canton Berna. Laufen - che a differenza degli altri distretti del Giura è di lingua tedesca - sceglie Basilea Campagna.

1978: la maggioranza degli svizzeri e tutti i cantoni accolgono nella Confederazione la Repubblica del canton Giura, costituita dai distretti di Delémont, dell'Ajoie e delle Fanches-Montagnes. È il 23esimo e ultimo cantone confederato.

1994: per dare una risposta politica alle mai sopite tensioni nella regione, il canton Giura e il canton Berna firmano un accordo; nasce l'Assemblea intergiurassiana.

End of insertion

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?