Navigation

Siria: Obama, Assad ha perso la legittimità

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 marzo 2013 - 19:59
(Keystone-ATS)

Il presidente siriano Bashar al Assad "ha perso la propria legittimità" avendo rivolto contro il suo popolo ogni genere di armi, "inclusi missili Scud". Lo ha affermato il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, in una conferenza stampa a Gerusalemme, dove è in visita.

Gli Stati Uniti investigheranno "a fondo" sull'utilizzo di armi chimiche in Siria. "Serve un'indagine esatta", ha detto ancora Obama, aggiungendo che il loro uso sarebbe "un tragico errore".

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

Scoprite ogni settimana i nostri servizi più interessanti.

Iscrivitevi ora per ricevere gratuitamente i nostri migliori articoli nella vostra casella di posta elettronica.

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.