Navigation

Traffico: tutti in colonna per il rientro dal ponte di Pasqua

Tradizionali code sulle autostrade svizzere per il rientro dalle festività pasquali: al portale sud del San Gottardo il serpentone di automobili ha raggiunto domenica pomeriggio una decina di chilometri.

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 aprile 2000 - 18:30

Altri dodici chilometri di colonna si sono formati al valico autostradale di Chiasso, in direzione nord, sempre domenica nel tardo pomeriggio. Traffico rallentato anche lungo l'asse del San Bernardino, mentre sulla A5 in direzione di Neuchâtel, tra gli svincoli di Areuse e Auvernier, l'autostrada è stata chiusa al traffico a causa di un incidente.

Nei Grigioni, all'imboccatura sud della galleria della Vereina, i tempi di attesa per caricare l'auto sui treni navetta erano di 30 minuti circa ed a Kreuzlingen, nel Canton Turgovia, bisognava pazientare oltre un'ora per immettersi sulle autostrade della Germania.

Senza intoppi, invece, il traffico ferroviario che ha visto circolare 56 convogli supplementari nella fine settimana. Anche negli aeroporti di Ginevra di Zurigo i ritardi sono stati contenuti.

Per quanto concerne il tempo il week-end pasquale è stato contraddistinto da un brusco calo delle temperature. Sabato la colonnina di mercurio ha superato a Basilea i 27 gradi centigradi, un primato stagionale che non si ripeteva più dal 1962. Lunedì la temperatura in gran parte della Svizzera tedesca è però improvvisamente ridiscesa, con punte minime di nove gradi.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?