Navigation

Thomas Lüthi sfiora il podio

Il motociclista svizzero Thomas Lüthi è giunto secondo al Gran Premio di Silverstone (GB). L'elvetico, in testa fino all'ultimo giro, ha commesso un errore nel finale ed è stato superato dal francese Jules Cluzel.

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 giugno 2010 - 14:30

«Volevo staccare gli avversari ed ho osato troppo», ha dichiarato il bernese domenica al termine della gara. Per Thomas Lüthi, alla ricerca di una vittoria da 4 anni, si tratta comunque del nono podio in carriera, il secondo stagionale dopo il terzo posto in Spagna. Sul gradino più basso del podio è salito lo spagnolo Julian Simon.

Il rossocrociato può comunque consolarsi con il terzo posto nella classifica generale (guidata dallo spagnolo Toni Elias), frutto della sua regolarità. Anche l'altro corridore svizzero in gara, il ventenne Dominique Aegerter, ha ottenuto un buon risultato, terminando la competizione in nona posizione.

swissinfo.ch

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?