Navigation

Swatch l'azienda con la migliore immagine

Swatch Group è l'impresa svizzera che gode della migliore reputazione presso la popolazione: lo rileva un sondaggio realizzato dall'istituto di studi di mercato GfK Switzerland. Fanalino di coda, come l'anno scorso, risulta UBS.

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 luglio 2009 - 18:31

Il numero uno bancario elvetico occupa l'ultima posizione di una classifica, che comprende 112 imprese e che tiene conto dei criteri di notorietà, sviluppo sostenibile, qualità e capacità d'innovazione. Il rivale di UBS, Credit Suisse, sale di due posizioni rispetto all'anno scorso e si trova ora al 104esimo rango.

La reputazione delle grandi banche si è degradata a causa della crisi finanziaria, rileva GfK Switzerland che ha condotto lo studio assieme all'Università di Zurigo. Le banche cantonali e la Raiffeisen hanno invece approfittato dell'insuccesso dei giganti della finanza, passando rispettivamente dalla cinquantaseiesima all'undicesima posizione e dal diciannovesimo al quinto posto rispetto a un anno fa.

Piazzatosi al secondo rango nel 2008, Swatch Group ha saputo evolvere in modo favorevole nel periodo di crisi, secondo le 3400 persone interrogate. Al secondo rango si piazza Lindt & Sprüngli, al terzo Migros. Se il numero due del commercio al dettaglio Coop figura nella parte alta della classifica occupando il dodicesimo posto, Aldi e Lidl sono in coda alla graduatoria. Le due imprese soffrono di un deficit di qualità e di competenza, secondo le persone intervistate.

swissinfo.ch e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?