Navigation

Svizzera Turismo scommette sulla Spagna

L'interesse degli spagnoli per la Svizzera è in forte aumento. Zermatt e il Cervino sono tra le mete più ambite Keystone

L'interesse dei turisti spagnoli per la Svizzera è in forte aumento. Per l'ufficio nazionale del turismo la penisola iberica è diventata l'obiettivo numero uno.

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 aprile 2006 - 13:55

Svizzera Turismo aprirà prossimamente un ufficio a Barcellona per trasformare questo interesse crescente in viaggi e pernottamenti nella Confederazione.

Al momento sono quattro i mercati prioritari per il turismo svizzero: Cina, India, Russia ed Emirati Arabi Uniti.

"Nel primo semestre del 2005 abbiamo ricevuto 3'500 telefonate dalla Spagna. Si tratta del paese con la più forte crescita d'interesse", dice a swissinfo Oliver Kerstholt di Svizzera Turismo.

Ma non è solo l'interesse ad andare nella giusta direzione. "I pernottamenti di turisti spagnoli in Svizzera nel 2005 sono stati 348'245 – in aumento del 19,1% rispetto al 2003".

Kerstholt ha anche sottolineato la crescita generalizzata del desiderio di viaggiare degli spagnoli, non solo in Svizzera. Dal 2001 il numero di turisti iberici è cresciuto del 20%.

Questo, sommato al buono stato di salute dell'economia spagnola, è il motivo per il quale Svizzera Turismo ha deciso di fare della penisola iberica il suo obiettivo numero uno.

Tanto più che i turisti spagnoli sembrano preferire i comfort di un comodo hotel invece che affittare un appartamento.

"Gli spagnoli sono una clientela interessante", dice Kerstholt. "Il 76% di loro preferisce stare negli hotel. Tra i tedeschi, ad esempio, questa percentuale è invece del 48%".

Un impegno su più fronti

Dal 1° luglio Svizzera Turismo avrà dunque un ufficio nella città catalana. Per Kerstholt i motivi sono chiari.

"Per promuovere il turismo in Svizzera! Lavoreremo con le agenzie di viaggio e i tour operator. Contatteremo anche i media e inviteremo i giornalisti spagnoli a visitare il nostro paese. Faremo della promozione tradizionale – opuscoli e eventi per il pubblico – e dell'e-marketing".

Ma cos'è che attira la clientela spagnola verso la Svizzera?

"Le montagne, la gastronomia e anche le città", indica Kerstholt. "Ginevra e Zurigo registrano il maggior numero di pernottamenti. Seguono Losanna, Basilea, Zermatt e Berna".

Svizzera Turismo concentrerà i propri sforzi sulle due stagioni forti, l'estate e l'inverno. Cosa che comunque già fa con tutti gli altri principali mercati.

Un prodotto che, secondo Kerstholt, "potrebbe essere interessante per il mercato spagnolo" sono gli itinerari tematici.

"Ciò significa viaggiare seguendo un determinato tema. Noi proponiamo diversi itinerari, il più recente è arte e architettura. Ma abbiamo anche vino e gastronomia e lusso e design".

swissinfo, Thomas Stephens
(Traduzione: Michel de Marchi)

Fatti e cifre

I pernottamenti di turisti spagnoli in Svizzera nel 2005 sono stati 348'245, pari ad un aumento del 19,1% rispetto al 2003.
Il 76% dei turisti iberici preferisce alloggiare negli hotel invece che affittare un appartamento.
A titolo di paragone, tra i turisti tedeschi questa percentuale è del 48%.

End of insertion

In breve

Svizzera Turismo ha indicato la Spagna come il suo mercato principale in Europa occidentale.

Al momento sono quattro i mercati prioritari per il turismo svizzero: Cina, India, Russia ed Emirati Arabi Uniti.

Svizzera Turismo aprirà un ufficio a Barcellona il 1° luglio 2006.

End of insertion

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?