Navigation

Le vittime di tratta si raccontano

Ina, Irina e Diana sono tre giovani donne rumene unite dallo stesso destino: adescate con la falsa promessa di un lavoro in Svizzera, sono state vendute e usate come moderne schiave del sesso. La giornalista della RSI Maria Roselli le ha incontrate a Bucarest, in una struttura per vittime di tratta.

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 novembre 2012 minuti

Il documentario è stato diffuso dalla trasmissione televisiva Falò il 7 giugno 2012.

Contenuto esterno

Articoli menzionati

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?