Navigation

Svizzeri un po' più ricchi nel 2007

Lo scorso anno il patrimonio finanziario netto di ogni abitante ammontava in media a poco più di 171'000 franchi, 2'180 franchi in più rispetto all'anno precedente.

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 novembre 2008 - 11:16

La crescita annua è stata pari all'1,4%, una percentuale inferiore a quella registrata nel 2006, indica martedì la Banca nazionale svizzera. La progressione è da imputare quasi esclusivamente al risparmio.

In termini reali, l'aumento è stato di 2'180 franchi, contro i 12'809 di due anni fa.

Complessivamente alla fine del 2007 le economie domestiche elvetiche avevano a disposizione un patrimonio finanziario di 1'300 miliardi di franchi, ossia 24 miliardi in più rispetto all'anno precedente.

Il minor incremento registrato l'anno scorso dipende in gran parte dagli sviluppi sui mercati borsistici e dei cambi, afferma la BNS. Nel 2006 le economie domestiche avevano conseguito sostanziosi utili sul capitale, mentre nel 2007 - in coincidenza con l'inizio della crisi finanziaria - sono state registrate perdite sul capitale pari a 9 miliardi.

I debiti dei privati sono invece cresciuti di 17 miliardi di franchi, per raggiungere 565 miliardi. Come gli anni precedenti, il 90% della somma è costituita da ipoteche.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?