Navigation

La Street Parade è salva

Il grande evento che riunisce a Zurigo centinaia di migliaia di appassionati di musica techno avrà luogo anche il prossimo anno. Il municipio ha dato l'autorizzazione martedì.

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 novembre 2008 - 17:03

La Street Parade era stata molto criticata per l'uso indiscriminato di alcol e di droghe, nonché per gli eccessi di violenza che ne avevano contraddistinto le passate edizioni. Il municipio aveva minacciato di ritirare l'autorizzazione se gli organizzatori non fossero riusciti a porre un freno.

Le misure prese in occasione dell'ultima edizione, svoltasi come da tradizione in agosto, si sono però rivelate efficaci e l'esecutivo cittadino ha perciò deciso di rinnovare l'autorizzazione per i prossimi tre anni.

Tra i provvedimenti presi, da menzionare ad esempio il divieto di installare impianti musicali e banconi per la vendita di alcolici all'esterno dei bar del centro. Grazie a misure di questo tipo è stato possibile ridurre il numero delle risse e delle persone che hanno dovuto essere assistite per consumo eccessivo di alcol o di stupefacenti (dai 271 casi del 2007 ai 204 dello scorso anno).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?