Navigation

Kofi Annan dottore honoris causa a Neuchâtel

L'università di Neuchâtel ha conferito il dottorato honoris causa all'ex segretario generale delle Nazioni Unite Kofi Annan. La consegna dell'onorificenza si è svolta di fronte a 500 invitati, in occasione del Dies academicus.

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 novembre 2008 - 14:52

Già premio Nobel per la pace nel 2001, l'ex segretario generale dell'ONU ha svolto buona parte della sua carriera a Ginevra, città dove ha conosciuto anche sua moglie, originaria del canton Neuchâtel.

Nella laudatio, l'oratore ha sottolineato l'attaccamento di Kofi Annan ai valori del diritto. Ha inoltre ricordato che l'ex segretario generale dell'ONU «ha scelto il diritto come punto di riferimento in un mondo dominato essenzialmente dai rapporti di forza e di potere».

Annan ha dal canto suo tenuto un discorso sul tema della «sfida dell'uguaglianza», tema generale del Dies academicus all'università di Neuchâtel, la più piccola della Svizzera.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?