Navigation

A scuola più a lungo

In poco meno di un trentennio, la durata media della scolarizzazione in Svizzera è aumentata di due anni e mezzo, una tendenza registrata anche nella maggior parte degli altri paesi dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico.

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 settembre 2008 - 15:49

La durata della scolarizzazione è passata dai 14,5 anni del 1980 ai 17 anni del 2006. L'allungamento della formazione, ha indicato l'Ufficio federale di statistica (UST), si deve da un canto all'incrementata offerta di programmi prescolastici, frequentati oggi in Svizzera da 4 bambini su 10 (la media OCSE è di 7 su 10) e dall'altro all'aumentata tendenza a conseguire diplomi oltre i limiti della scuola obbligatoria.

Oggi 9 ragazzi su 10 ottengono un diploma di grado secondario, una percentuale che supera la media OCSE (83%). Sempre più successo riscuotono inoltre le università e le scuole universitarie professionali.

La scolarizzazione elvetica si situa nella media OCSE: la classifica è guidata da Australia, Finlandia, Svezia e Islanda, dove la formazione dura oltre 20 anni. In fondo alla graduatoria la Turchia, con 12 anni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?