Navigation

«Revue Suisse», meglio su carta

La versione stampata della «Revue Suisse» gode di più ampi favori rispetto a quella online. È quanto emerge da un sondaggio organizzato dall'Organizzazione degli svizzeri dell'estero.

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 giugno 2010 - 17:36

Il sondaggio è stato realizzato durante il mese di maggio ed inviato a 2'850 persone; 1'131 hanno accettato di rispondere alle domande, ciò che dimostra l'attaccamento verso questa rivista, ha indicato l'Organizzazione degli svizzeri dell'estero (OSE).

Circa il 70% delle persone che hanno preso parte al sondaggio hanno indicato di preferire la versione cartacea e anche il 47% di coloro che sono abbonati alla rivista online affermano di prediligere l'edizione stampata.

Inoltre, la versione cartacea è letta in maniera più approfondita: il 78,6% delle persone che la ricevono dicono di leggerla dalla A alla Z, mentre la percentuale scende al 57,3% tra chi è abbonato alla variante online.

Dal sondaggio è inoltre emerso che l'invio non funziona sempre come dovrebbe. L'OSE sottolinea la sua volontà di continuare a collaborare col Servizio degli svizzeri dell'estero del Dipartimento federale degli affari esteri per migliorare la situazione.

swissinfo.ch

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?