Navigation

Sarkozy si esprime sulla «questione svizzera»

In un contributo pubblicato da Le Monde martedì, il presidente francese ha affermato che una risposta secca a una domanda tanto gravida di implicazioni può soltanto provocare «dolorosi malintesi».

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 dicembre 2009 - 15:00

Nicolas Sarkozy ha comunque invitato i cittadini francesi a cercare di comprendere il voto elvetico, ricordando che la Confederazione ha una lunga tradizione di apertura, ospitalità e tolleranza.

Egli ha inoltre reso omaggio alla democrazia rossocrociata, evidenziando che quanto accaduto «non ha nulla a che vedere con la libertà di culto o la libertà di coscienza». Sarkozy ha inoltre criticato alcune «reazioni eccessive, persino caricaturali, nei confronti del popolo svizzero».

In merito allo scrutinio sui minareti, il presidente si domanda: «È possibile rispondere "sì" oppure "no" a una questione così complicata, che tocca aspetti tanto delicati?». A suo parere, il problema deve essere affrontato caso per caso, «nel rispetto delle convinzioni e della fede di ciascuna persona».

Riferendosi alla Francia, Sarkozy ha aggiunto che in un paese laico dove vivono milioni di musulmani tutti i credenti «devono evitare ogni ostentazione e provocazione».

Il presidente francese ha concluso: «Nel nostro paese, in cui il cristianesimo ha lasciato una traccia tanto profonda, in cui i valori della Repubblica sono parte integrante della nostra identità nazionale, tutto ciò che potrebbe apparire come una sfida a questa eredità e a questi valori condannerebbe al fallimento la nascita – assai necessaria – di un Islam francese».

swissinfo.ch

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?