Navigation

Sair Group sopprime centinaia di impieghi in Francia

Paul Reutlinger, presidente delle tre compagnie francesi Keystone

La fusione delle partecipazioni di SAirGroup nelle compagnie aeree francesi AOM, Air Littoral e Air Liberté comporterà la soppressione di 350 - 400 impieghi. Il provvedimento dovrebbe essere attuato senza licenziamenti, ma i sindacati protestano.

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 ottobre 2000 - 19:00

Le conseguenze della riorganizzazione del polo aereo francese sono state descritte da Paul Reutlinger, direttore delle tre compagnie francesi, al quotidiano romando «24 heures» in edicola venerdì. In totale AOM, Air Liberté e Air Littoral hanno in organico 6000 persone.

I sindacati si lamentano per la mancanza di informazioni. Un comitato aziendale era stato convocato giovedì sera dalla direzione, ma Reutlinger non era presente, ha indicato all'ats Gilles Nicoli, segretario del comitato d'impresa di Air Littoral. Il prossimo incontro tra la commissione aziendale e Paul Reutlinger è previsto per fine ottobre.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?