Navigation

Rudolf Merz vince su Christine Beerli

Nella competizione tra i due candidati ufficiali del partito radicale (PLR) con 127 voti si aggiudica il settimo e ultimo seggio disponibile l'appenzellese Hans-Rudolf Merz, molto vicino agli ambienti economici.

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 dicembre 2003 - 12:15

Battuta la bernese Christine Beerli, che avrebbe potuto essere la seconda donna in Consiglio federale insieme a Micheline Calmy-Rey, dopo l'estromissione di Ruth Metzler. La deputata radicale é invece uscita al secondo turno con 96 voti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?