Navigation

Nuova strategia per Presenza Svizzera

Il governo elvetico ha approvato mercoledì i punti cardine della strategia globale di comunicazione di Presenza Svizzera, l'ente che promuove l'immagine della Confederazione nel mondo.

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 settembre 2008 - 10:42

Oltre che della comunicazione generale dell'immagine elvetica all'estero, l'ente si occuperà anche di quella in situazioni straordinarie.

La comunicazione dell'immagine della Svizzera all'estero ha per obiettivo di accrescere la visibilità della Confederazione, di spiegarne le caratteristiche politiche all'opinione pubblica estera, di garantire lo sviluppo dei collegamenti con le reti all'estero e di pianificare e organizzare le partecipazioni ufficiali a grandi manifestazioni internazionali quali le esposizioni universali e i giochi olimpici.

In futuro, ha sottolineato il governo, l'organizzazione dovrà intensificare il monitoraggio della percezione della Svizzera fuori dai confini nazionali: in tal modo sarà possibile reagire tempestivamente e adeguatamente al rischio di crisi d'immagine.

Il Consiglio federale ha inoltre deciso che dal 1° gennaio 2009 l'Ufficio di Presenza Svizzera verrà integrato nella Segreteria generale del Dipartimento federale degli affari esteri.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?