Navigation

Parte la prima banca esclusivamente online

Swissquote Bank ha aperto i battenti. Swissquote Group

Esordio venerdì di Swissquote Bank, il primo istituto finanziario svizzero che opera esclusivamente su internet. L'investimento totale per la creazione della nuova banca 'online', controllata al 51 per cento da Swissquote Group ed al 49 per cento da Rüd Blass & Cia, ammonta a 20 milioni di franchi.

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 maggio 2001 - 10:08

I clienti del nuovo istituto vodese possono già aprire conti ed effettuare transazioni alla Borsa svizzera, sottolinea Swissquote Group. Anche le operazioni sui mercati americani ed europei saranno possibili prossimamente dopo il lancio della piattaforma 'virt-x'.

Fra qualche settimana, Swissquote Bank proporrà inoltre alla clientela fondi di investimento. I responsabili del gruppo precisano di avere già circa 10.000 clienti e di controllare il 15 per cento di questo segmento di mercato, collocandosi al terzo posto in Svizzera dietro alle due grandi banche UBS e Credit Suisse Group.

Nel primo trimestre dell'anno, Swissquote Group ha subito una perdita secca di 5,1 milioni di franchi. Il fatturato è sceso lievemente a 3,2 milioni di franchi (3,3 milioni nei primi tre mesi del 2000). Il gruppo vodese, con sede a Gland, conta oggi circa 175 dipendenti e collaboratori.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?