Navigation

Ottimi risultati per il cioccolato svizzero

La fabbrica di Kilchberg, vicino a Zurigo, dove ha sede il gruppo Keystone

Il produttore di cioccolato Lindt & Sprüngli ha registrato nel 2005 un risultato storico. Il suo utile netto è cresciuto del 15,9% a 172,7 milioni di franchi.

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 marzo 2006 - 09:18

L'aumento, superiore a quello del mercato del cioccolato nel suo insieme ma inferiore alle attese degli analisti, concerne tutte le categorie di prodotti del gruppo.

Le vendite di Lindt & Sprüngli, le cui cifre sono state pubblicate martedì, hanno registrato un forte aumento, fissandosi a 2,24 miliardi di franchi (+12,6%).

Grazie alla sostanziale progressione in ogni categoria di prodotto, l'incremento del fatturato è superiore a quello del mercato del cioccolato nel suo insieme. «Malgrado un mercato piuttosto stazionario e la forte concorrenza sui prezzi, ogni singolo prodotto ha contribuito all'eccellente risultato», si legge nella nota.

L'ottimismo della direzione non sembra però coincidere con quanto prospettato dagli analisti, che si aspettavano cifre ancora più elevate. Secondo quanto scrive l'agenzia Reuters, gli esperti «prevedevano una sorpresa positiva da parte del gruppo che invece non c'è stata».

Strategia d'espansione

Nel 2005, Lindt & Sprüngli ha proseguito la propria espansione geografica alla conquista di nuovi mercati «dall'alto potenziale». Ha così aperto nuove filiali in Messico ed in Svezia.

Gli azionisti del gruppo zurighese potranno approfittare del risultato eccezionale registrato lo scorso anno.

Il consiglio d'amministrazione proporrà alla prossima assemblea generale che si riunirà il 20 aprile di votare la distribuzione di un dividendo di 225 franchi per azione, ossia di un quarto superiore a quello versato lo scorso anno.

swissinfo e agenzie

In breve

Nel 1879 a Berna, Rodolphe Lindt fabbrica le prime tavolette di cioccolato fondente.

Dopo la seconda guerra mondiale, la domanda di cioccolato registra un vero e proprio boom, inizialmente in Svizzera, poi anche all'estero.

Lindt & Sprüngli reagisce a questa nuova sfida espandendosi a livello nazionale (rilevando alcune fabbriche) e internazionale.

Nel 1994, tutte le filiali straniere di Lindt sono state riunite in un'unica holding, la cui sede principale si trova a Kilchberg, nel canton Zurigo.

End of insertion

Fatti e cifre

I risultati 2005 di Lindt & Sprüngli:
Fatturato: 2,244 miliardi di franchi (+12,6% rispetto al 2004)
Utile operativo prima della deduzione di tasse ed interessi (EBIT): 248,6 milioni (+15,2%)
Utile netto: 172,7 milioni (+15,9%)
Dividendo: 225 franchi per azione (+25%)

End of insertion

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?