Navigation

Olimpiadi: Albasini deve rinunciare

Vittima di una caduta, lo svizzero Michael Albasini si è infortunato e non potrà salire in sella alle Olimpiadi di Pechino. Keystone

La sfortuna impedisce a Michael Albasini di partecipare alle Olimpiadi di Pechino. Il ciclista svizzero è caduto in allenamento in Cina e si è rotto la clavicola destra.

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 agosto 2008 - 09:27

Il turgoviese non sarà sostituito da un connazionale poiché non sono state selezionate riserve. Inoltre i tempi di adattamento alle condizioni ambientali cinesi sono troppo lunghi per effettuare una sostituzione, considerato che la prima gara avrà luogo già sabato.

Alla corsa in linea la squadra elvetica sarà perciò rappresentata soltanto da Fabian Cancellara. Il bernese è uno dei grandi favoriti alla cronometro in calendario il 13 agosto.

Da parte sua, Albasini sarà rimpatriato per essere operato. I medici che lo hanno visitato al villaggio olimpico gli hanno riscontrato una frattura multipla.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?