Navigation

Dare qualcosa in cambio

Una scuola dalle macerie di Haiti.

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 giugno 2010 - 10:52

Katia Frei, svizzera nata ad Haiti, ha molti piani e idee. Nella cittadina di Léogane, vicino all'epicentro del terremoto che il 12 gennaio 2010 ha devastato l'isola, intende costruire una scuola per bambini.

Thomas Kern di swissinfo.ch ha trascorso una giornata assieme alla 34enne dalla doppia cittadinanza. La contabile presso una grossa banca elvetica investe tutte le sue energie nel progetto.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?