Navigation

Lambiel argentato

Stéphane Lambiel è pronto per il Canada Keystone

Lo svizzero Stéphane Lambiel ha ottenuto giovedì sera a Tallin (Estonia) il secondo posto ai campionati europei di pattinaggio.

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 gennaio 2010 - 08:22

Quinto dopo il programma corto, il vallesano – sceso per ultimo sul ghiaccio – ha sbagliato alcuni salti sulle musiche della Traviata ed è caduto in un passaggio che non presentava particolari difficoltà, ma è riuscito comunque a risalire la china e a totalizzare 238,54 punti grazie a un programma di alto livello, premiato con il miglior voto a livello artistico.

Reduce da una stagione di pausa, il 24enne ha così conquistato il suo miglior risultato stagionale, beneaugurante in vista dell'Olimpiade. «Sono molto contento poiché questa medaglia costituisce un'iniezione di fiducia: sento di poter fornire una buona prestazione a Vancouver», ha dichiarato Lambiel, aggiungendo che nonostante il dolore agli adduttori ritiene di avere margini di miglioramento in allenamento.

La gara è stata vinta dal russo Evgeni Plushenko, già dominatore della prima prova con 91,30, che ha raccolto 255,39 punti grazie a una prestazione praticamente perfetta. Per il campione olimpico in carica, tornato alle competizioni dopo tre anni, si tratta del sesto titolo continentale. Al terzo posto si è classificato il francese Brian Joubert (236,45).

swissinfo.ch e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?