Navigation

Kloten acquista parte delle filiali Swissair

Lo scalo zurighese Unique Airport dovrebbe prendersi parte delle filiali Swissair, vitali per il funzionamento dell'aeroporto Keystone

L'aeroporto di Kloten ha raggiunto lo scorso 28 settembre un'intesa preliminare per l'acquisto di parti di alcune filiali di Swissair. L'accordo si estende a tutti i settori delle filiali di Swissair nella misura in cui riguardano strutture rilevanti per lo scalo.

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 ottobre 2001 - 15:15

Lo ha affermato Jörn Wagenbach, portavoce dell'aeroporto, confermando l'informazione pubblicata mercoledì dal quotidiano "Tages Anzeiger".
Il diritto di prelazione riguarda parti di Swissport (registrazione e smistamento bagagli), di Swisscargo (trasporto merci), di Gate Gourmet (ristorazione a bordo) e di Atraxis (informatica, sistema di prenotazioni e check in).

Il 28 settembre era il venerdì precedente all'annuncio della richiesta di moratoria concordataria di Swissair Group, comunicata il primo ottobre. Wagenbach non ha voluto esprimersi su eventuali problemi giuridici derivanti dalla vicinanza tra la data dell'intesa e quella della moratoria.

Nella procedura di moratoria concordataria l'aeroporto vuole riservarsi la possibilità di esprimersi sulla sorte del nuovo impianto di smistamento dei bagagli installato da Swissport. Si tratta di una struttura cruciale per il funzionamento dello scalo. Lo stesso vale per il mantenimento dei servizi di Atraxis.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?