Navigation

KLM alps/Air Engiadina: oltre 7 milioni di franchi di perdite registrate lo scorso anno

Nei prossimi giorni il parco della compagnia aerea regionale svizzera verrà potenziato con l'arrivo di un nuovo velivolo Keystone

La compagnia aerea bernese KLM alps/Air Engiadina prevede un netto miglioramento dei conti nell'esercizio corrente, dopo aver subito nel 1999 una perdita di 7,4 milioni di franchi. Ottimismo comunque a breve termine per un miglioramento.

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 giugno 2000 - 17:48

Il risultato negativo è dovuto fra l'altro all'alluvione che lo scorso anno aveva danneggiato l'aeroporto di Berna, ha spiegato giovedì Guy Emmenegger, presidente del consiglio di amministrazione. I conti 1998 avevano evidenziato una perdita di 5,1 milioni di franchi.

Il giro d'affari è diminuito del 13,4 percento, scendendo a 36,2 milioni nel periodo in rassegna. La riduzione è dovuta alla vendita di un velivolo. Il tasso di occupazione dei posti è invece progredito dal 49 al 57 percento. Lo scorso anno la compagnia regionale ha trasportato 125 000 passeggeri nei voli di linea e 7 000 nei voli charter.

Fra le novità enumerate figura l'acquisto di un quinto aereo Fairchild-Dornier 328-100, con una capacità di 31 posti. Il velivolo arriverà a Berna questa settimana e sarà destinato ai nuovi collegamenti fra Ginevra e Venezia, Tolosa e Marsiglia.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?