Navigation

Hockey: la Svizzera sconfitta dalla Finlandia

La squadra Svizzera avrà diritto a una rivincita sabato

Serata nera mercoledì per la squadra svizzera di hockey: nella prima partita di preparazione ai campionati del mondo in programma a Berna e Kloten, la selezione guidata da Ralph Krueger ha subito un secco 3-0 da parte della Finlandia.

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 aprile 2009 - 08:56

Sotto gli occhi del ministro dello sport e della difesa Ueli Maurer, che ha assistito alla partita, gli svizzeri hanno messo raramente in pericolo la porta avversaria. Dopo l'amichevole di mercoledì sera a Olten, il tempo di gioco complessivo in cui la Svizzera non riesce a segnare contro la Finlandia ammonta ormai a quasi 250 minuti.

I giocatori rossocrociati si sono creati le migliori occasioni a metà partita, quando Lemm, Sprunger e Plüss si sono resi pericolosi nell'area della porta avversaria, senza riuscire però a concludere.

La Finlandia ha invece affrontato subito di petto la partita, portandosi in vantaggio dopo poco più di un minuto di gioco con Niskala, in superiorità numerica. Nel corso del tempo intermedio, l'ex giocatore del Friburgo Hannes Hyvönen ha dato due lunghezze di vantaggio alla sua squadra. A chiudere la partita al 37esimo minuto ci ha pensato Koskenkorva.

Una settimana dopo i risultati incoraggianti ottenuti in Svezia (una vittoria e una sconfitta ai rigori), la Svizzera non può dirsi davvero rassicurata a sedici giorni dall'apertura del "suo" campionato del mondo. Oltretutto, la Finlandia non si era presentata all'appuntamento con la sua squadra migliore.

Sabato le due squadre si incontreranno di nuovo a Kreuzlingen per la rivincita.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?