Navigation

Fusione tra Intersport Germania e Intersport Svizzera

La cifra d'affari del nuovo gruppo svizzero-germanico ammonterebbe a 1,7 miliardi di franchi Keystone

Per unire le forze dei due gruppi, quello tedesco offrirà agli azionisti svizzeri 105 franchi per ogni azione nominativa del valore nominale di 50 franchi.

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 giugno 2000 - 13:31

Dalla fusione nascerà una società dal fatturato di 1,7 miliardi di franchi, hanno dichiarato le due aziende in un comunicato. Intersport Germania possiede già il 10 percento delle azioni di Intersport Svizzera.

Le due società cooperano già da tempo. L'offerta dell'Intersport Germania supera del 29 percento il corso medio dei titoli degli ultimi 30 giorni.

Secondo Urs Tannò, direttore di Intersport Svizzera, il partner tedesco dovrebbe riunire durante il periodo previsto per l'Opa (12 luglio - 16 agosto) il 41 percento dei titoli Intersport Svizzera.

L'operazione ha buone probabilità di riuscire, secondo Tannò. Intersport Germania è una società cooperativa che con i suoi 1'500 membri e di 1'750 punti di vendita controlla il 28 percento del mercato tedesco degli articoli sportivi, raggiungendo un fatturato annuo di 1,85 miliardi di marchi.

Intersport Svizzera è quotata in Borsa e controlla il 30 percento del mercato. I membri sono 300 e i punti di vendita 400. L'anno passato ha realizzato un giro d'affari di 200 milioni di franchi.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?