Navigation

Fatturato e utile alle stelle nel primo semestre per la Serono grazie anche alla compressione dei costi

Un momento della produzione nella fabbrica della Serono di Corsier sur Vevey, nel Canton Vaud, inaugurata il 29 aprile dello scorso anno Keystone

Il gruppo farmaceutico ginevrino Ares Serono nel primo semestre di quest'anno ha realizzato un marcato aumento dell'utile e del fatturato. Lo ha reso noto giovedì la stessa ditta ginevrina specializzata nel settore delle biotecnologie

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 luglio 2000 - 10:22

L'utile netto in questi primi sei mesi del 2000 è progredito del 50,9 percento, salendo a 125,6 milioni di dollari (211,4 milioni di franchi
svizzeri). Non tenendo conto dei proventi del fondo d'investimento, l'utile netto segna una progressione del 36,2 percento, fissandosi a 113,6 milioni di dollari. L'utile operativo ha registrato una crescita del 42,9 percento, passando a 144,5 milioni di dollari.

Il miglioramento deriva dalla maggiore presenza di prodotti con margini più consistenti, da una riorganizzazione della produzione e dalla compressione dei costi.

Le vendite sono salite del 13,6 percento ( 19,2 percento in monete locali) rispetto ai primi sei mesi del 1999, per giungere a 565,2 milioni di dollari. Serono ha raddoppiato le vendite nel settore del trattamento della sclerosi a placche, indica la società nella nota.

La crescita del giro d'affari è stata registrata in varie parti del globo, ma non uniformemente. La progressione più rilevante è stata segnata nel Nordamerica: 30,8 percento a 199,2 milioni di dollari. Seguono l'America latina ( 17,2 percento a 53,2 milioni). Stagnazione invece in Europa, il principale mercato della società ginevrina. Le vendite sono aumentate infatti solo dello 0,8 percento, attestandosi a 233,4 milioni di dollari.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?