Navigation

Entrata in vigore la nuova legge sul lavoro: parità per uomini e donne

La nuova legge sul lavoro è stata accettata in votazione popolare nel 1998, dopo un primo rifiuto nel 1996 Keystone

Donne e uomini su un piano d'uguaglianza nel lavoro notturno, quest'ultimo sarà compensato con il 10 percento di riposo supplementare. Lo prevedono la nuova legge sul lavoro e le due ordinanze d'applicazione entrate in vigore martedì 1. agosto.

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 agosto 2000 - 20:15

Dopo un primo rifiuto popolare nel 1996, la nuova legge è stata accettata in votazione popolare nel 1998. Lo scorso maggio il Consiglio federale aveva fissato la data di applicazione in coincidenza con la Festa nazionale.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?