Navigation

Le aziende svizzere sono ancora svizzere?

Nel 2015, i dirigenti di nazionalità elvetica saranno in minoranza nelle principali imprese svizzere. La sempre più folta presenza di stranieri ai vertici aziendali rischia di erodere i valori e l'identità svizzera?

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 giugno 2012 - 11:00

Già oggi, i due terzi dei manager delle società quotate nel principale indice della borsa svizzera sono stranieri. Anche le piccole e medie imprese sono sempre più spesso alla ricerca di quadri aziendali provenienti da altri paesi.

Le aziende svizzere hanno bisogno dell'esperienza e delle conoscenze dei manager stranieri per espandere le loro attività all'estero? Oppure, in questo modo, rischiano soltanto di perdere quelle caratteristiche tipicamente svizzere, che sono alla base del loro successo?

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?