Navigation

I servizi finanziari cercano personale

Le possibilità d'impiego nel settore dei servizi finanziari in Svizzera sono interessanti. Il numero di posti disponibili è cresciuto di oltre il 55% nel giro di un anno.

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 ottobre 2010 - 12:16
swissinfo.ch e agenzie

Alla fine dello scorso settembre, i siti internet di 1'400 banche, assicurazioni, società di revisione e di consulenza proponevano 4'197 impieghi. Ciò rappresenta un aumento del 56% rispetto alla fine di settembre 2009.

Per quanto riguarda le banche l'indice trimestrale FinewsJobdirectory, pubblicato lunedì, il mese scorso ha censito 1'808 offerte di impiego, rispetto a 893 nel settembre 2009. L'UBS - numero uno del ramo - cercava 574 nuovi dipendenti, il Credit Suisse 335.

Il numero di impieghi vacanti è in costante aumento dall'inizio dell'anno presso l'UBS, mentre ha segnato una flessione al Credit Suisse. Nelle banche private e presso quelle estere si è avuto rispettivamente un'impennata del 129% a 228 e del 167% a 219.

Per le compagnie assicurative, comprese le casse malattia, sono state registrate 1'158 offerte, pari a una progressione del 16%. Nelle altre attività finanziari i posti vacanti sono saliti del 54% a 1'231.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?