Navigation

Elettricità: prezzi raddoppieranno

Le bollette dell'elettricità diventeranno molto salate in Svizzera. Nei prossimi 5 anni vi saranno aumenti fra il 50 e il 100%. Dal 2014 seguirà un nuovo rincaro.

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 settembre 2008 - 11:32

La vertiginosa spirale è preannunciata, dalle colonne del settimanale "Sonntag", dal presidente a interim di Swissgrid, Hans W. Schweickardt. A far lievitare le fatture sono i costi amministrativi derivanti dalla liberalizzazione del mercato.

Ciò sarà in particolare il caso per le aziende elettriche locali se, come previsto, dal 2014 le economie domestiche saranno libere di scegliere il fornitore di corrente, spiega Schweickardt.

Il presidente della società che gestisce la rete nazionale ad alta tensione invita comunque i politici a non cedere al panico e a proseguire l'apertura del mercato. Congelare i prezzi al livello attuale sarebbe catastrofico, poiché priverebbe l'intero settore della base finanziaria, sostiene.

I prezzi dell'elettricità approderanno probabilmente sui banchi della Camera del popolo il 1° ottobre. In seguito alle voci di aumenti ingenti, sono infatti state depositate numerose interpellanze che chiedono un dibattito urgente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?