Navigation

80 clienti francesi denunciano UBS

La banca svizzera è accusata di avere ingannato i suoi clienti proponendo loro investimenti legati alle attività del finanziere Bernard Madoff, nel frattempo condannato per truffa negli Stati uniti.

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 marzo 2010 - 09:15

UBS dovrà comparire il 25 maggio davanti al tribunale competente di Parigi. Gli 80 clienti che hanno sporto denuncia accusano la banca di aver taciuto i rischi legati al fondo LuxAlpha, fondo che ha ingoiato tutti i loro investimenti.

UBS è accusata di aver presentato il fondo LuxAlpha come un investimento a basso rischio e di aver scaricato le responsabilità al finanziere americano Bernard Madoff senza informare i suoi clienti.

Il loro avvocato Jean-Pierre Martel ha spiegato all'agenzia di stampa francese AFP che i suoi clienti chiedono «la riparazione dei danni subiti a causa di una truffa e dei gravi errori commessi da UBS». La richiesta di risarcimento è di 100'000 euro a testa.

swissinfo.ch e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?