Navigation

E' stato inaugurato a Lucerna il nuovo Museo delle Belle Arti

Mixing memory and desire, mescolare memoria e desiderio, è l'esposizione inaugurale del KKL Keystone

Concepito dall'architetto francese Jean Nouvel, si estende per 2100 metri quadrati al quarto piano del Centro di cultura e dei congressi. La struttura dispone di due vaste sale e di ampie vetrate che permettono una diffusione ottimale della luce diurna.

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 giugno 2000 - 19:53

L'esposizione inaugurale «Mixing Memory and Desire» ospita i lavori di 25 artisti contemporanei, tutte opere d'avanguardia che sono confrontate ad alcune tele più tradizionali della collezione del museo.

Questa mostra riflette le due missioni del museo: presentare da una parte le nuove correnti artistiche e preservare dall'altra la tradizione, sottolinea il direttore Ulrich Loock. La città ed il cantone hanno elargito 20 milioni di franchi per la realizzazione del museo, mentre la Società delle Belle Arti ha contribuito con tre milioni e mezzo.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?