Navigation

Djokovic mette fine al regno di Federer a Basilea

Giornata no per Federer, che a Basilea è ritornato alle competizioni dopo una lunga pausa Keystone

Roger Federer non è riuscito a conquistare per la quarta volta di fila il titolo agli Swiss Indoors di Basilea. In finale è stato sconfitto in tre set (6-4, 4-6, 6-2) dal serbo Novak Djokovic.

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 novembre 2009 - 18:30

La favolosa serie di Roger Federer agli Swiss Indoors si è interrotta domenica: dopo 19 vittorie di fila, con tre titoli conquistati nel 2006, 2007 e 2008, il tennista svizzero non c'è l'ha fatta a superare l'ultimo scoglio.

Il numero uno delle classifiche ATP ha dovuto cedere lo scettro a Novak Djokovic, contro il quale quest'estate si era imposto a Cincinnati e a New York. L'ultima sconfitta nel 'suo' torneo l'aveva subita nel 2003, contro Ivan Ljubicic.

I circa 9'000 presenti alla St. Jakobshalle, quasi tutti votati alla causa del figliol prodigo di Basilea, hanno comunque potuto assistere a un incontro di alto livello.

Giornata no

Irresistibile dall'inizio del torneo, in particolare sul suo gioco di servizio ( non aveva concesso il benché minimo break ai suoi avversari), domenica Federer è incappato in una giornata no, fornendo una delle prestazioni più mediocri di questi ultimi mesi.

Djokovic, più creativo nel gioco, non ha certamente rubato nulla. Nel primo set, il serbo è riuscito ad effettuare il break al nono game, sfruttando quattro grossi errori di Federer.

Subito sotto per 2-0 nel secondo set, Federer è però riuscito a riaccendere le speranze dei suoi tifosi, aiutato anche dal grande nervosismo del suo avversario.

A questo punto in molti hanno forse pensato che il più ormai era fatto. Anche perché tra il primo e il secondo set Djokovic aveva dovuto ricorrere al fisioterapista.

Un titolo che è quasi un miracolo

Ancora una volta il serbo ha però dimostrato di avere una grande forza di carattere, aggiudicandosi i primi quattro game. Sul 4-1 e sullo 0-40 in suo favore sul servizio di Djokovic, Federer ha avuto un'ultima possibilità di riaprire l'incontro, ma l'elvetico ha malamente sprecato le tre palle di break.

Dopo due ore e 11 minuti di gioco, il serbo è così riuscito a far sua la partita, concludendo sulla sua prima palla di match.

Dopo Thomas Enqvist nel 2000 e Tim Henman nel 2001, Djokovic è il terzo ad imporsi in una finale a Basilea contro Federer. Un titolo che costituisce quasi un miracolo, poiché venerdì nei quarti di finale contro Wawrinka è andato a soli due punti dalla sconfitta, mentre nella semifinale di sabato contro Radek Stepanek ha dovuto salvare tre palle di match.

Un torneo che crescerà ancora

Malgrado la sconfitta dell'idolo di casa, il direttore degli Swiss Indoors Roger Brennwald si è detto soddisfatto dell'edizione 2009 e in particolare della finale, che ha visto affrontarsi il numero uno e il numero tre mondiali.

In fase di bilancio, Brennwald ha sottolineato che il torneo (la più grande manifestazione sportiva organizzata in Svizzera, con un budget di 16 milioni di franchi e 900 collaboratori) è condannato a crescere ancora.

"Il budget sarà senza dubbio aumentato, anche perché nel 2010 festeggeremo i 40 anni", ha affermato. Il direttore ha poi ricordato che gli Swiss Indoors hanno in un certo senso cambiato categoria, poiché quest'anno sono stati inclusi nei tornei ATP 500. "Basilea è oggi uno dei venti tornei più importanti del mondo. Giochiamo in Coppa Campioni".

swissinfo.ch e agenzie

Roger Federer

Data di nascita: 8 agosto 1981 a Basilea.

Professionista dal 1998.

Palmares: 61 titoli (4 nel 2009, a Madrid, al Roland Garros, a Wimbledon e a Cincinnati).

Tornei del Grande Slam vinti: 3 Australian Open (2004,2006 e 2007), 1 Roland Garros (2009), 6 Wimbledon (2003, 2004, 2005, 2006, 2007 e 2009), 5 US Open (2004, 2005, 2006, 2007 e 2008).

Masters: 4 vittorie (2003, 2004, 2006 e 2007).

Medaglia d'oro in doppio ai Giochi Olimpici di Pechino del 2008 (con Stanislas Wawrinka).

End of insertion

Novak Djokovic

Data di nascita: 22 maggio 1987 a Belgrado.

Professionista dal 203

Palmares: 15 titoli (4 nel 2009, a Pechino, Belgrado, Dubai e Basilea).

Tornei del Grande Slam vinti: 1 Australian Open (2008).

End of insertion

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?