Navigation

Scoperta tomba principesca di 2500 anni fa

Nella regione zurighese dello Stammertal gli archeologi hanno rinvenuto una camera funeraria della prima Età del ferro, in epoca celtica.

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 agosto 2009 - 14:50

La scoperta è unica in Svizzera, ha indicato giovedì il servizio archelogico del canton Zurigo, poiché finora le tombe della prima Età del ferro erano poco conosciute.

La grandezza della costruzione ritrovata a Oberstammheim e la sua sistemazione molto curata mostrano che nella camera funeraria era stata sepolta una persona importante, ha indicato l'archeologo cantonale Andreas Mäder.

Grazie alle ossa, i ricercatori dovrebbero poter scoprire sesso, età ed eventuali malattie della persona inumata, mentre l'analisi dei sedimenti permetterà di conoscere meglio le condizioni ambientali dell'epoca.

La tomba risale al VI o V secolo avanti Cristo. Al suo interno sono stati rinvenute anche una decina di punte di freccia in ferro e una perla d'ambra, mentre i materiali organici sono praticamente tutti scomparsi. Il sito di Oberstammheim dovrebbe permettere ai ricercatori di saperne di più sugli inizi dell'epoca celtica nel nord-est della Svizzera.

swissinfo.ch e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?