Navigation

Pro Patria e Hans Erni: compleanno comune

L'opera di Hans Erni

Pro Patria festeggia quest'anno il secolo d'esistenza: per commemorare l'evento, la zecca federale Swissmint ha coniato una moneta d'oro, opera dell'artista svizzero Hans Erni, a sua volta centenario.

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 aprile 2009 - 16:11

Pro Patria è stata fondata nel 1909 – con la denominazione «Associazione dono svizzero della Festa nazionale» – grazie all'iniziativa del commerciante sangallese Albert Schuster. Inizialmente era attiva nella raccolta di fondi destinati ai più bisognosi, segnatamente attraverso la vendita di cartoline postali appositamente disegnate da artisti svizzeri.

Nel 1929 è stata individuata una nuova fonte di finanziamento con l'emissione del distintivo del 1° di agosto, mentre nel 1938 le cartoline sono state sostituite da francobolli speciali, emessi dalla Posta elvetica con un piccolo sovrapprezzo.

Pro Patria si è trasformata nel 1991 in una fondazione e oggi sostiene progetti sociali e culturali in tutto il paese. Ogni anno raccoglie circa tre milioni di franchi e negli ultimi decenni ha contribuito a recuperare, ristrutturare e salvaguardare numerosi monumenti storici.

La moneta commemorativa, con un valore nominale di 50 franchi, raffigura una coppia che – secondo lo stesso Erni – guarda fiduciosa verso il domani e simboleggia quindi la «fiducia in un futuro pacifico». Dal 4 giugno potrà essere acquistata presso banche, negozi di numismatica e anche attraverso internet, all'indirizzo www.swissmint.ch. Il ricavato sarà devoluto a iniziative culturali.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?