Navigation

Continua il grande giubileo di Basilea

Una notte d'estate davvero particolare sulle rive del Reno Keystone

Migliaia di spettatori hanno partecipato sabato sera allo spettacolo sul Reno nell'ambito della «Fescht vo Basel», la manifestazione che segna il 500° anniversario dell'entrata di Basilea nella Confederazione. Fuochi di artificio e show di laser e nuvole artificiali hanno incantato i presenti.

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 agosto 2001 - 12:20

Lo spettacolo, durato oltre una mezz'ora, si è svolto sulle note del «Carmina Burana» di Carl Orff. La folla ha letteralmente invaso gli spazi adiacenti le rive del corso d'acqua. Per domenica pomeriggio è in programma un corteo storico che vedrà sfilare per le vie della città 5000 comparse in costume.

Venerdì circa 200.000 persone hanno partecipato all'inaugurazioone della festa, tanto che in poche ore numerosi ristoratori si sono ritrovati senza più nulla da offrire ai presenti. Grande successo ha riscosso la "Piazza dei 26 Cantoni", sulla Munsterplatz, dove i diversi angoli della Svizzera presentano le loro specificità culturali e culinarie.

Non sono stati segnalati incidenti e la meteo è stata davvero clemente, hanno sottolineato gli organizzatori.

In totale, i tre giorni delle feste di Basilea, giubileo organizzato in comune dai due semi-cantoni renani, dovrebbero attirare più di 500'000 visitatori.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?