Navigation

Berna Biotech acquista una concorrente

swissinfo.ch

La società farmaceutica Berna Biotech intende rilevare l'olandese Rhein Biotech per 279 milioni di euro (405 milioni di franchi).

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 maggio 2002 - 15:59

Lo hanno indicato le due società giovedì in una nota congiunta. L'operazione è stata approvata dai management e dagli organi di sorveglianza delle due imprese.

La società bernese offre 1,42 sue azioni e 33,75 euro in contanti per ciascun titolo di Rhein Biotech, pari a un totale di 68,50 euro. Tale prezzo comprende un supplemento del 43 % sul corso del titolo della società olandese, tenuto conto della media degli ultimi cinque giorni.

Rhein Biotech, che occupa più di 300 persone, ha realizzato lo scorso anno un utile di 7 milioni di euro su un giro d'affari di 82 milioni di euro. Berna Biotech ha in organico 641 persone e ha raggiunto nel 2001 un utile di 28 milioni di euro su un fatturato di 202 milioni.

Raggiunta la massa critica

Ora, nel giro di tre anni, la società elvetica intende divenire il no. 1 a livello mondiale del settore. Grazie a questa acquisizione, ha dichiarato Kuno Sommer, portavoce di Berna Biotech, la massa critica nel settore ricerca e sviluppo è stata raggiunta.

Il punto di forza dell'azienda bernese è lo sviluppo di vaccinazioni, quello degli olandesi sono i processi di produzione.

swissinfo e agenzie

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?