Navigation

Avvicendamento alla testa della ABB

Goran Lindahl, attuale presidente della direzione di ABB, rimarrà membro del consiglio di amministrazione anche dopo il prossimo primo gennaio Keystone

Cambio ai vertici del gruppo elvetico svedese ABB. Lo svedese Joergen Centerman, 48 anni, capo della divisione automazione, è stato nominato alla carica di presidente della direzione. Dal prossimo primo gennaio prenderà il posto di Goeran Lindah.

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 ottobre 2000 - 12:36

Oltre all'avvicendamento al vertice, il gruppo elvetico svedese ABB ha realizzato nei primi nove mesi dell'anno un utile netto di 1,25 miliardi di dollari (2,24 miliardi di franchi), in aumento del 13 percento rispetto allo stesso periodo del 1999.

Il fatturato ha invece subito una flessione dell'8 percento a 15,983 miliardi di dollari, mentre i nuovi ordinativi sono saliti del 6 percento a 19,392 miliardi di dollari.

Per l'insieme dell'anno ABB pronostica un utile netto di molto superiore al risultato del 1999. Il gruppo ha inoltre rinviato al 2001 lo sbarco in borsa negli Stati Uniti, prevista per il secondo semestre, a causa delle condizioni attuali del mercato, in particolare per quanto riguarda i titoli tecnologici.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?