Navigation

Alleanza Swissair- Lufthansa?

Keystone

Le compagnie di bandiera svizzera e tedesca starebbero trattando ai massimi livelli per raggiungere un accordo di collaborazione. Secondo indiscrezioni, pubblicate dalla SonntagsZeitung, al centro delle trattative ci sarebbe una collaborazione nei servizi informatici.

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 luglio 2001 - 13:11

La Swissair prevede di fondere la propria sezione informatica Atraxis con l'analoga struttura tedesca Lufthansa Systems Group. Questo permetterebbe di creare una società leader nel settore della tecnologia informatica di volo. L'impiego dell'informatica nel campo dell'aviazione civile è in fase di enorme sviluppo e una posizione più forte sul mercato dovrebbe garantire, anche in futuro, maggiore redditività e efficienza.

Le due compagnie avevano già sottoscritto in passato una dichiarazione d'intenti in questa direzione. Adesso si è passati alla fase esecutiva, come ha confermato Urs Peter Naef, portavoce di Swissair al settimanale domenicale. Lo stesso Mario Corti, patron della compagni elvetica, avrebbe già incontrato il suo omologo tedesco Jürgen Weber.

Naef non ha però voluto confermare le speculazioni su una collaborazione più ampia che coinvolgerebbe anche il settore voli. Laconico il portavoce ha affermato che la possibilità di colloqui esiste e che comunque una compagnia aerea ha regolarmente contatti con altre aziende del settore.

Swissair si trova in una fase di profonda ristrutturazione, in cui tutti i settori dell'azienda vengono analizzati a fondo per eliminare le falle di deficit. Secondo la SonntagsZeitung le due compagnie starebbero unificando i voli per alcune destinazioni, elaborando un cosiddetto "code shares". I piani per la realizzazione sarebbero in fase di studio.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?