Navigation

"Sono così piccoli!": un opuscolo per la tutela dei bambini nel traffico stradale.

L'anno scolastico sta per cominciare e cinque cantoni hanno deciso di lanciare una campagna comune sulla sicurezza stradale. Il Touring Club Svizzero (TCS) affianca l'iniziativa pubblicando l'opuscolo: «Sono così piccoli!».

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 agosto 2000 - 18:47

Il TCS sottolinea che l'educazione stradale fa parte dell'educazione in generale. L'opuscolo mette in primo piano «la psicologia della sicurezza dei bambini nel traffico stradale». Realizzato in collaborazione con psicologi, pedagoghi e la polizia, il libretto di 32 pagine a colori sarà offerto ai genitori dalla polizia e dagli asili dopo le vacanze estive.

Quest'anno, per la prima volta, una campagna per la sicurezza stradale verrà organizzata congiuntamente dai cantoni di Berna, Soletta, Argovia, Basilea Città e Campagna in occasione dell'inizio delle scuole. È stata messa a punto nell'ambito del concordato di polizia della Svizzera del Nord-Est, indica la polizia bernese. Con lo slogan «Eh! fai attenzione a me», l'azione ricorderà i pericoli della strada per un bambino e lancerà un appello alla prudenza dei conducenti mediante manifesti, messaggi radiofonici, pubblicità nei cinema e per strada verranno distribuiti lecca-lecca con lo slogan.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?